Riqualificazione bene comune

Nell’ambito di un più ampio progetto di partecipazione dal basso per il recupero di aree pubbliche degradate, la Cooperativa Sociale Alisei è la responsabile della rifunzionalizzazione di uno spazio abbandonato messo a disposizione dal Comune di San Sebastiano al Vesuvio al fine di trasformarlo in un Centro di Valorizzazione delle risorse e delle attività del Parco Nazionale del Vesuvio.

La terrazza ottagonale, completamento del Parco urbano e naturale terminale di un percorso in leggere declivio, è l’ideale snodo per la promozione delle attività previste. L’affascinante panorama sul golfo che si apre alla vista del visitatore suggerisce l’immediata valorizzazione della terrazza e di tutto il percorso che si dirama da via Conte Piromallo sino in Via Michele Capasso. Si intende per questo attrezzare il camminamento e lo spiazzo ottagonale con una serie di aiuole dove realizzare dei giardini urbani, in quanto funzionali ad un duplice scopo: da un lato l’opportunità di istruire i visitatori e di educarli ai temi di uno sviluppo sostenibile e del rispetto ambientale, dall’altro la necessità di ripensare integralmente e in modo innovativo tutto il sistema di copertura dell’edificio, che versa in uno stato di abbandono e notevole degrado.