La valle dell’inferno e le lave del 1929

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 22/04/2018
10:00 am - 2:00 pm

Categorie


8 anni | Km: circa 5 a/r | Dislivello: circa 80 m | Gratuito
Una suggestiva escursione attraverso la Valle dell’Inferno, una parte della grande Valle del Gigante che separa il Vesuvio dall’antico vulcano del Somma.

Il sentiero è stato colpito dall’incendio di Luglio, sarà quindi l’occasione per capire cosa è accaduto, cosa sta accadendo e cosa presumibilmente accadrà. Sarà inoltre l’occasione per osservare ed imparare ciò che il nostro territorio offre e perché è importante proteggerlo e conoscerlo.

Durante la passeggiata osserveremo bellissime formazioni vulcaniche, miceti, tracce di animali, lave risalenti a diverse eruzioni che hanno interessato i primi del ‘900, fino a giungere alla cosiddetta “lava spaccata”, il crepaccio situato a N-E dell’edificio vulcanico, che frattura letteralmente il blocco lavico risalente al 1929, a ridosso di bellissime formazioni di lave a corda e strati di lapilli e minerali.

Proseguiremo per un piccolo tratto sui Cognoli di Levante per osservare dall’alto la valle e ricercare i fenocristalli di leucite in lenta disgregazione dalla tessitura porfirica di queste antiche rocce ignee