La vetta del monte Somma: Punta Nasone

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 29/06/2018
8:00 am - 2:00 pm

Categorie


Difficile | Km: circa 6 a/r | Dislivello: circa 300 m | Gratuito

Uno dei sentieri più impegnativi del Vulcano, non a caso scelto dagli eremiti come rifugio spirituale e dai briganti e come luogo per nascondersi dalle autorità dell’epoca. Una salita ardua e impegnativa, che culmina però nel raggiungimento di Punta Nasone, dove oggi il folklore è più vivo che mai grazie alle tradizioni delle paranze di Somma Vesuviana che in questo punto hanno innalzato un altare alla Madonna che più volte, insieme a vari Santi, ha fermato le distruttive lave del Vesuvio e salvato i suoi abitanti.

L’escursione parte dalla sede operativa delle guide (il Labamv) da dove  si raggiungerà a piedi il sentiero n°3 “Il Monte Somma”. Il percorso parte da quota 600m e raggiunge la cima più alta del Monte Somma a 1131m slm. dove si gode di una vista mozzafiato del Vesuvio e del flusso lavico del 1944.